WHATSAPP: 349 88 18 870

Ritrovato cadavere, nelle acque di Sant'Agata di Militello, sub scomparso da Filicudi

Lorenzo Lanzillo, napoletano, si era immerso per pescare cernie

Guardia costiera salva due turisti nell'agrigentino

Sant'Agata di Militello (Messina) - Di lui si erano perse le tracce da circa una settimana. Si era immerso nelle acque di Filicudi, ma di Lorenzo Lanzillo, napoletano, non si era saputo più nulla. Il suo corpo è stato ritrovato, dopo un avvistamento da parte di un peschereccio, nelle acque di Sant'Agata di Militello nel messinese. Il giovane si era immerso per pescare cernie. Il corpo senza vita è stato recuperato dalla Guardia Costiera.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa