WHATSAPP: 349 88 18 870

Abuso d'ufficio, indagati l'ex assessore alla Sanità Russo e l'ex dg del Garibaldi Pellicanò

La vicenda prende spunto da un esposto del 2013 riferito alla nomina del direttore dell'Unità operativa complessa di Cardiologia Pediatrica della stessa azienda etnea

Abuso d'ufficio, indagati l'ex assessore alla Sanità Russo e l'ex dg del Garibaldi Pellicanò

La vicenda prende spunto da un esposto del 2013 riferito alla nomina del direttore dell’Unità operativa complessa di Cardiologia Pediatrica della stessa azienda etnea, avvenuta nel 2012 attraverso un decreto adottato dall’allora assessore. Il giudice ha disposto l’iscrizione al termine dell’udienza camerale del maggio scorso, dopo avere verificato e deciso di rigettare la richiesta d’archiviazione avanzata dalla Procura di Palermo che sulla questione aveva aperto un fascicolo contro ignoti.

In particolare sarebbero state evidenziate alcune irregolarità nella condotta dell’ex assessore Russo che disponeva per decreto quella nomina. Sarebbero state ravvisate dal Gip alcune violazioni. A svolgere le indagini, per le quali la Procura chiese di archiviare, fu la sezione di polizia giudiziaria della Guardia di finanza presso il Tribunale. L’esposto-denuncia venne presentato nel 2013 alla Procura di Catania che, dichiaratasi incompetente per territorio, inviò poi il fascicolo ai colleghi di Palermo. Il giudice Iannello, essendo il fascicolo della Procura aperto contro ignoti e avendo deciso il rigetto dell’archiviazione, ha dovuto fissare un’udienza camerale, individuando il capo d’imputazione e i soggetti da porre sotto inchiesta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa