WHATSAPP: 349 88 18 870

Da due settimane niente acqua calda nei reparti dell'ospedale di Giarre

E’ l’ultimo grave disservizio di una serie, dopo la smobilitazione delle divisioni, in larga parte trasferite ad Acireale. La direzione generale dell’Asp di Catania provvederà ad installare degli scaldacqua

Da due settimane niente acqua calda nei reparti dell'ospedale di Giarre

GIARRE -  Da circa due settimane manca l’acqua calda nei reparti dell’ospedale S.Isidoro di Giarre. E’ l’ultimo grave disservizio di una serie, dopo la smobilitazione delle divisioni, in larga parte trasferite ad Acireale. La direzione generale dell’Asp di Catania in una nota fa sapere che "purtroppo nonostante le verifiche periodiche, le attrezzature e gli impianti si guastano. Stiamo provvedendo, con somma urgenza, alle riparazioni del caso e, nelle more, a installare degli scaldacqua nei reparti.

 

Nel frattempo nell’area perimetrale del complesso sanitario di via Forlanini la folta vegetazione delle aiuole interne ha invaso le strade interne rendendo difficoltosa la circolazione dei veicoli. Alberi non potati, hanno invece raggiunto il primo piano dell’edificio. Dall’Asp annunciano per oggi gli interventi di scerbatura.

 

Frattanto, in una nota del coordinatore di Cgil Sanità, Angelo Paolo Melita, si denuncia lo smantellamento di numerosi servizi del distretto sanitario che abbraccia una vasta popolazione, oltre 100 mila utenti. “Il servizio di Radiologia dell’ospedale di Giarre, ad esempio, dopo che sono state installate moderne e costose apparecchiature, paradossalmente, è attivo solo dalle 8 alle 14 in un territorio nel quale non vi è nessuno studio radiologico convenzionato. La Farmacia territoriale, in precedenza aperta tutti i giorni, è operativa, invece, solo per due giorni a settimana e con un solo farmacista, costringendo familiari e pazienti con gravi patologie, provenienti da tutti i paesi del distretto, a lunghe ed estenuanti file per il ritiro dei farmaci”.


COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa