WHATSAPP: 349 88 18 870

Ophelia, il bassotto più bello del mondo, è di Modica

L'allevamento della Kafara sale sul gradino più alto del podio al Wut World Show

Ophelia, il bassotto più bello del mondo, è di Modica

Modica sarà conosciuta nel mondo per le sue prelibatezze culinarie, in primis il famosissimo cioccolato “ri vitru” (di vetro), per le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche, per l’archeologia e la cultura, con nomi di spicco nei diversi campi dello scibile, dalla letteratura alla poesia alla medicina, alla filosofia e così via. Ma a tenere alto da qualche anno il nome della Città della Contea nel mondo è la bellezza dei bassotti dell’allevamento Kafara che, accompagnati dal loro “papà” umano Giorgio Amore, gareggiano in concorsi di livello internazionale sbaragliando gli altri concorrenti.

 

Sarà il bel clima della nostra bella città, sarà l’attenzione che l’allevamento dedica all’alimentazione, al movimento, al gioco, alla cura del pelo. Sarà. Fatto sta che dopo i successi del 2014 a Dortmund con Dorian Gray (europasieger) e a Helsinki con Joker (giovane campione del mondo e giovane campione del mondo Wut, Welt Union Teckel) l'allevamento della Kafara sale nuovamente sul gradino più alto del podio a Busto Arsizio all'esposizione dell'anno più importante al mondo per i bassotti: la Wut, sbaragliando la concorrenza con Ophelia nella categoria giovane a pelo duro nano.

 

Ophelia, 16 mesi, è figlia d’arte, figlia di quel Joker che vinse lo stesso titolo nel 2014. Sarà quindi che quando uno è bello è bello e non c’è nulla al mondo che tenga, e la bassottina nana ha ereditato geni di una bellezza non indifferente. Ophelia è stata proclamata junior WutT World Winner Show 2016 and best junior. Alla competizione erano presenti circa 450 concorrenti nelle tre varietà di pelo e taglia provenienti dalla Russia, dalla Spagna, dall’Italia e dalla Germania.

 

“Queste vittorie sono frutto di anni selezione e costanza per produrre soggetti che si avvicinano sempre di più allo standard di razza – commenta Amore, il proprietario -. Non va sottovalutato che tutto questo senza una grande passione per i cani non sarebbe potuto accadere”. Per l’allevamento modicano vincere di nuovo un premio tanto ambito e prestigioso è un grande orgoglio che sprona a proseguire sulla strada intrapresa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa