WHATSAPP: 349 88 18 870

Il G7 di Taormina il primo summit internazionale per il presidente Trump

A meno di sorprese, il vertice che si terra in Sicilia il 26 e 27 maggio prossimi potrebbe essere l'occasione per il magnate repubblicano di recarsi in Europa nella veste di presidente

Il G7 di Taormina il primo summit internazionale per il presidente Trump

TAORMINA - Il G7 di Taormina in programma il 26 e 27 maggio prossimi sotto presidenza italiana potrebbe essere il primo summit internazionale per Donald Trump, che si insedierà alla Casa Bianca il 20 gennaio del 2017. Al momento non sono previste altre visite del presidente eletto degli Stati Uniti in Europa dopo il suo ingresso ufficiale nello studio ovale, e quindi Taormina al momento è la prima occasione per il magnate repubblicano di recarsi in Europa nella veste di presidente. Anche perché i primi eventi europei ufficiali in calendario per il nuovo presidente sono tutti nella primavera-estate dell’anno prossimo: il vertice della Nato che si terrà a Bruxelles, nel nuovo quartier generale dell’Alleanza atlantica, e il G20 sotto presidenza tedesca, ad Amburgo, il 7 e 8 luglio. Il summit della Nato, la cui data non è stata ancora ufficializzata, potrebbe essere l’occasione anche per il vertice Ue-Usa che oggi, in una lettera al presidente eletto degli Stati Uniti, il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ed il presidente del Consiglio Ue Donald Tusk hanno detto di voler organizzare al più presto.

 

Donald Trump potrebbe essere anche il primo presidente degli Stati Uniti d'America a mettere piede in Sicilia in tempi di pace. Per Taormina, dove la macchina del G7 è in moto da tempo, comunque non cambia nulla. Il sindaco Eligio Giardina accoglierà Trump nella stessa maniera in cui avrebbe accolto la Clinton. E comunque nella Perla dello Jonio al momento i problemi sono altri e riguardano il conto alla rovescia per il summit del Sette Grandi. Il Comune ha già a disposizione 15 milioni di eruo di un finanziamento ad hoc più ampio già inserito nella Legge di Stabilità, ma il tempo scorre e le cose da fare sia sul piano organizzativo che su quello infrastrutturale sono ancora tante.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa