WHATSAPP: 349 88 18 870

Allerta meteo anche per la Sicilia: il sindaco di Licata chiude le scuole

Allarme arancione sull'Isola, sospesi alcuni collegamenti con le isole minori

Maltempo: allerta meteo da stasera per Sicilia tirrenica

CATANIA - E’ ancora allerta sul nord ovest, dove continuerà a piovere nelle prossime ore, poi la perturbazione si sposterà sul centro sud. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che per domani che prevede venti di burrasca sulla Liguria e il persistere di piogge diffuse sulla stessa Liguria, su Piemonte e Valle D’Aosta. Dalla serata, inoltre, piogge e temporali interesseranno anche Lazio, Calabria, Sicilia, Campania, Basilicata e Puglia. Per domani su gran parte della Sicilia vige l'allerta arancione. 

Gli avvisi della Protezione civile hanno indotto il primo cittadino di Licata, colpita la scorsa settimana da violentissimi nubifragi a chiudere le scuole per la giornata di domani venerdì 25 dicembre La comunicazione da parte del sindaco Angelo Cambiano, tramite la propria pagina Facebook, è arrivata alla 20,21 di questa sera. Questa la nota pubblicata dal sindaco. “Avverse condizioni meteo. Attesi nelle ventiquattro ore a partire da domani da 45 millimetri a 90 millimetri di pioggia. In via cautelativa e considerate le particolari criticità che insistono sul territorio comunale è stata emessa ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado”.

 

A differenza di sabato scorso, la comunicazione stavolta è stata data con largo anticipo. Sabato, la chiusura degli istituti scolastici era stata annunciata solo alle 7,30 del mattino, giusto in tempo per evitare che genitori e alunni lasciassero casa per recarsi a scuola. Cambiano nella serata di ieri ha provveduto ad avvisare anche tutti i dirigenti scolastici. La speranza è che il maltempo non sia forte come lo è stato sul finire della scorsa settimana. 

 

Intanto oggi si sono ancora registrati disagi nei collegamenti marittimi tra la Sicilia e le sue isole minori. A causa delle avverse condizioni meteo, infatti, le motonavi "Paolo Veronese" e "Pietro Novelli" hanno sospeso le corse previste per le 23 sulle tratte Porto Empedocle-Pelagie e Trapani-Pantelleria. A renderlo noto è la Siremar. Per aggiornamenti in tempo reale è possibile consultare il sito www.siremar.it.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa