WHATSAPP: 349 88 18 870

Due i dispersi per il maltempo in Sicilia. I maggiori danni nelle province di Agrigento e Messina

Non si hanno più notizie, oltre che dell'allevatore scomparso a Sciacca, anche di un commerciante settantenne di Letojanni

Due i dispersi per il maltempo in Sicilia. I maggiori danni nelle province di Agrigento e Messina

Frana in piazza Cacciola a Giardini Naxos

Letojanni (Messina) - Si aggrava il bilancio del maltempo di ieri in Sicilia. Sono due infatti le persone di cui non si hanno più notizie e che sarebbero state inghiottite dall'acqua. Oltre all'allevatore di Sciacca Vincenzo Bono, 60 anni, c'è anche un commerciante 74enne, Roberto Saccà che a Letojanni, nel messinese, era a bordo del suo scooter quando, nel mezzo di un nubifragio, ha fatto in tempo a chiamare i familiari per dire che non poteva più andare avanti sulla carreggiata in cui si trovava. I carabinieri hanno ritrovato il mezzo, ma di lui ancora nessuna notizia.

GUARDA TUTTI I VIDEO E TUTTE LE FOTO   

I militari dell’Arma stanno cercando l’uomo anche con l’aiuto di un elicottero e personale della Guardia Costiera ha iniziato le ricerche in mare. Saccà, originario di Messina, commerciante conosciuto in città, si trovava a Letojanni per aprire una nuova attività commerciale. Intanto si contano i danni per il temporale che è imperversato su Messina, la zona ionica del messinese e quella tirrenica. Ieri molti torrenti sono esondati: ci sarebbero danni per centinaia di migliaia di euro a strutture commerciali, ponti, strade e negozi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa