home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

L'addio commosso di Fiumefreddo ad Antonella

La comunità si è stretta attorno ai familiari della 42enne morta nell'incidente stradale avvenuto lo scorso 8 dicembre a Randazzo. Il fuoristrada su cui viaggiava è finito in burrone

L'addio commosso di Fiumefreddo ad Antonella

Fiumefreddo (Catania) - L'ultimo commosso addio ad Antonella Currenti è stato dato nel pomeriggio nella chiesa Madre di Fiumefreddo “Maria Santissima Immacolata”. Una comunità attonita si è stretta attorno ai familiari della sventurata donna, 42 anni, morta nell'incidente di giovedì scorso quando in territorio di Randazzo, al rientro da una gita con il marito e altri amici, il fuoristrada su cui viaggiava è finito in un burrone sbalzandola fuori dall'abitacolo. La celebrazione eucaristica è stata officiata dall’arciprete, don Giambattista Rapisarda, che all’omelia ha cercato da “buon pastore” di ricordare la figura della mamma, sposa, conosciuta sin dal suo arrivo in parrocchia, della quale sono state elogiate le virtù di “persona educata e di grande lavoratrice”. 

Molti, tra amici e parenti, coloro che hanno voluto salutare una persona conosciuta e stimata a Fiumefreddo. Nell'incidente sono rimasti coinvolti anche il figlio Giuseppe, che con un altro Suv precedeva quello dei genitori, e il marito di Antonella, Angelo Dovara che è ancora ricoverato al Cannizzaro di Catania, ma le sue condizioni sono in via di miglioramento. Alla fine della cerimonia funebre, uno sparo di mortaretti e il lancio di alcuni pallocini hanno accompagnato l'uscita dalla chiesa del feretro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO