home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Favour, il piccolo migrante nato a bordo di "Aquarius" a poche ore dal salvataggio della sua mamma

Arriveranno nel porto di Catania insieme ad altri 678 immigrati. La donna ha affrontato il viaggio da sola dopo aver perso il marito in Nigeria

Favour, il piccolo migrante nato a bordo di "Aquarius" a poche ore dal salvataggio della sua mamma

Sinsia e Favour

CATANIA - La nave Aquarius dell' organizzazione umanitaria italo-franco-tedesca Sos Mediterranee, che opera in partnership con Medici senza frontiere, è previsto arrivi domani, alle 7.30, nel porto di Catania con a bordo 678 migranti tratti in salvo nel corso di 4 diverse operazioni nel mar Mediterraneo in meno di 24 ore. Tra loro c'è anche il piccolo Favour, nato a bordo solo poche ore dopo il salvataggio della sua mamma, avvenuto sabato sera.

Favour Emeka Laska - questo il nome completo del piccolo - è un maschietto, pesa poco più di tre Kg ed è perfettamente sano. La mamma si chiama Sinsia ed è una giovane nigeriana e ai soccorritori ha raccontato di avere affrontato da sola la traversata perché suo marito sarebbe morto in Nigeria.


La donna è stata subito affidata alle cure dello staff medico di Msf a bordo della Aquarius. Il travaglio è iniziato alle 4 del mattino e alle 13.50 Favour è venuto al mondo. E’ il terzo bambino nato a bordo della Aquarius dal febbraio del 2016, quando la sua missione di ricerca e soccorso ha preso il via. Prima di lui, a bordo della nave sono nati Destiné Alex (a maggio) e Newman Otas (a settembre). 


Oltre a Sinsia e Favour con la Aquarius arriveranno a Catania 513 uomini e 163 donne, due delle quali incinte. I minori sono 151 (21 hanno meno di 13 anni e 12 meno di cinque), di cui 118 non accompagnati. Provengono in prevalenza dalla Eritrea e dalla Nigeria, ma anche da Senegal, Bangladesh, Costa d’Avorio, Marocco, Gambia, Guinea Conackry, Somalia, Siria, Etiopia, Mali, Nord Sudan, Libia. La Aquarius sarà la sola nave di ricerca e soccorso della società civile a continuare senza interruzioni le operazioni durante tutto l’inverno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO