home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il figlio dello sceicco esplora i cantieri della ex Perla Jonica

Entro la fine del 2017 pronto l’Hilton di Capomulini

Il figlio dello sceicco esplora i cantieri della ex Perla Jonica

Acireale (Catania) - Il figlio maggiore dello sceicco di Abu Dhabi Ahmed bin al Hamed, proprietario dell’ex Perla Jonica, ha visitato i cantieri dove erano al lavoro duecento dipendenti di aziende catanesi.

Il giovane sceicco ha espresso all’amministratore delegato della Item (100% dello sceicco) Salvo La Mantia la sua soddisfazione per l’andamento dei lavori che si dovranno concludere alla fine del prossimo anno con la consegna del più grande centro congressi del Mediterraneo a Hilton, che lo gestirà per venti anni, più venti.

A fine 2016, cioè tra un paio di settimane, scatterà il pagamento dei primi dieci milioni in base allo stato di avanzamento dei lavori. La riapertura dell’ex Perla Jonica, rappresenterà, quindi, una straordinaria occasione per il turismo dell’intera riviera jonica che potrà contare, nello specifico, di un centro congressi capace di essere catalizzatore di manifestazioni ed eventi di livello internazionale, puntando anche sulla vicinanza sia con Taormina, che con il Distretto di Sud Est siciliano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa