home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Si ferma sulla Palermo-Catania con l'auto in panne, travolto e ucciso da pirata della strada

Si ferma sulla Palermo-Catania con l'auto in panne, travolto e ucciso da pirata della strada

PALERMO - Un uomo di 61 anni, Silvio Sessa, di Riesi (Caltanissetta), è stato travolto e ucciso questa sera sull'autostrada A19 Palermo-Catania da un auto che ha proseguito la sua corsa senza fermarsi dopo aver investito l'automobilista che era sceso dalla sua auto. L’incidente si è verificato nei pressi dello svincolo di Termini Imerese.

 

L’uomo aveva lasciato il posto di guida ed era sceso dall’auto perché questa era rimasta in panne e Sessa voleva aprire il cofano e cercare di capire cosa fosse successo. Ma subito dopo aver aperto lo sportello, l'uomo è stata travolto da un'auto in corsa e scaraventato sul ciglio della strada. L'uomo o la ladonna che guidava la vettura che ha investito Sessa come detto non si è fermata per prestare i soccorsi. A dare l'allarme alle autorità sono stati alcuni automobilisti. Sul posto è intervenuta la polizia stradale, che sta eseguendo i rilievi, e i sanitari del 118 che hanno constatato la morte dell’automobilista. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa