home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il vento soffia forte sulla Sicilia: Eolie isolate

Il mare forza 6 rende impossibili i collegamenti. Disagi altrove per alberi abbattuti e cartelloni divelti ma nessun danno rilevante

Il vento soffia forte sulla Sicilia: Eolie isolate

Il maltempo torna a flagellare la Sicilia con forte vento e piogge. 

Danni e disagi a Caltanissetta e provincia a causa del brusco abbassamento delle temperature e per il forte vento che ha soffiato sin dalle prime ore del giorno costringendo vigili del fuoco e forze dell’ordine ad una serie di interventi. A farne le spese coperture di case e prospetti soprattutto nel centro storico del capoluogo. In città il tetto di un magazzino è collassato. In periferia in contrada Fontanelle invece due pali Telecom già danneggiati si sono spezzati. Analoghi disagi nel calatino e a Vizzini dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per rimuovere molti alberi abbattuti dal vento e che, in qualche caso, sono caduti a ridosso delle strade bloccando la viabilità. Tanti interventi anche a Catania: nessun danno rilevante, ma il lavoro ai vigili del fuoco non è mancato tra cartelloni pubblicitari divelti e cornicioni pericolanti.

Neve da quota 1200 m

Le Eolie poi sono isolate e spazzate dalle forti raffiche di vento provenienti da sud-est. Il mare ha raggiunto forza 6. Le mareggiate hanno invaso la strada di Canneto, allagato la banchina di Sottomonastero a Lipari. A Canneto ruspa in azione per ripulire tutto il lungomare invaso anche da ciottoli e terriccio. I mezzi di collegamento nel pomeriggio si sono fermati isolando anche Lipari, Salina e Vulcano. Da questa mattina invece sono isolate Stromboli, Ginostra, Alicudi e Filicudi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa