home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Etna, versante sud: apre "La Montagnola"

Lunedì via in 3 impianti sul lato nord

Etna, versante sud: apre "La Montagnola"

Domani aprirà i battenti “La Montagnola”, stazione sciistica nel versante sud di Nicolosi, mentre lunedì inizieranno a girare gli impianti “Pouchoz”, “Coccinelle” ed “Anfiteatro” sul versante nord di Piano Provenzana. Questo quanto annunciato dalle rispettive società delle stazioni turistiche, “Seggiovia dell’Etna” e “Star”. Un avvio dovuto al tenace lavoro degli operatori che in questi ultimi giorni hanno lavorato la poca neve caduta sulle piste.

Purtroppo non vi è stato l’innevamento sperato. Riporto di neve e il suo livellamento sono stati gli interventi più efficaci e continui che gli operatori hanno fatto sulle piste in maniera da poter aprire i battenti e dare ossigeno agli amanti dello sci. E’ chiaro che se dovesse giungere una nuova perturbazione tutto diventerebbe più facile. Basterebbero infatti 5-10 centimetri di neve nuova per rendere più sicura e, principalmente, più duratura, l’apertura degli impianti scioviari. Restano quindi chiusi gli altri impianti a Nicolosi, mentre per il versante nord al momento non apre i battenti solo il “Monte Conca”, ma è evidente che un nuovo innevamento metterebbe in gioco anche quest’ultimo. Non v’è dubbio che gli operatori hanno fatto ogni sforzo per far un bel regalo ai tanti appassionati di sci che nei prossimi giorni potranno portarsi sui pendii dell’Etna.

Resta invece chiusa la pista da fondo “Pojana”, posta più in basso, in quanto priva al momento della neve sufficiente per coprire i due anelli che la compongono.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa