home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Santo Stefano tra neve, tuffi al mare e passeggiate in città

A Catania e provincia c'è stato di che sbizzarrirsi. Il sole, magnifico regalo in questa giornata di festa

Santo Stefano tra scii , tuffi al mare e passeggiate in città

Neve, sole, mare. Tuffi al mare, sciate sull'Etna e passeggiate in centro città. E' stata un magnifico sunto di tutte le attrattive di Sicilia, la giornata festiva di oggi a Catania e provincia. Per chi ha potuto festeggiare Santo Stefano, disponendo ancora di un giorno di vacanza, non c'è stato che l'imbarazzo della scelta. Per gli appassionati della montagna, non ci sono stati dubbi: in tanti si sono riversati, facendo registrare grandi numeri di presenze, sui versanti dell'Etna della Montagnola e di Piano Provenzana, dove gli impianti di risalita sono stati aperti. Il maltempo dei giorni scorsi ha favorito la comparsa della neve, che anche se ancora non particolarmente spessa e compatta, ha comunque consentito l'entrata in funzione degli impianti. E così scii o snowboard ai piedi, tutti in cima a "provare"la prima neve della stagione, con la possibilità di godere di un panorama mozzafiato: l'assenza di nebbia, nubi e foschia, ha infatti "regalato" la magnifica vista del mare che si allunga proprio dall'alto del vulcano.

FOTOGALLERY

Al sole dell'alta montagna, c'è chi ha preferito il sole di città con un ritorno alla bella stagione. Via sciarpe, cappotti e ombrelli e fuori costumi e teli da mare, quasi come in pieno agosto. I più temerari, sempre presenti anche in inverno, hanno infatti scelto la spiaggetta nera di San Giovanni Li Cuti. Qualcuno, sfidando l'acqua gelida, non ci ha pensato troppo a lungo e si è anche concesso un tuffo in un mare particolarmente calmo e invitante, mentre la maggior parte si è limitata a riprendere la tintarella ormai sbiadita.

Dopo i pranzi e le cene luculliane di questa prima parte delle festività, per tanti è stato anche piacevole passeggiare, o andare in bici, anche per smaltire un po' di calorie in eccesso. Presi d'assalto il Lungomare di Catania, e le località marinare di Aci Trezza, Aci Castello e le frazioni acesi di Santa Maria La Scala, Stazzo, Santa Tecla, Capo Mulini. Giornata gradevole quella di oggi da trascorrere anche in centro città, dove tra un salto al museo (il Castello Ursino sta ospitando il Museo della Follia) e uno ai tavolini di un bar, è stato possibile godere di un clima mite, tanto atteso dopo la pioggia incessante delle ultime settimane.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO