home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Canicattì, medico aggredito al Pronto soccorso del "Barone Lombardo"

L'aggressione da parte dei figli di un paziente che aveva preteso dal dottore l'esito immediato dell'esame a cui era stato sottoposto

Canicattì, medico aggredito al Pronto soccorso del "Barone Lombardo"

Canicattì (Agrigento) - Due persone di Favara hanno aggredito il medico in servizio al pronto soccorso dell’ospedale civile «Barone Lombardo» di Canicattì. Il medico poco prima aveva visitato e sottoposto ad elettrocardiogramma il padre dei suoi aggressori che poi in maniera scortese gli avrebbe chiesto notizie sull'esame. Il sanitario ha risposto al paziente di stare calmo e l’uomo avrebbe aizzato i figli ad aggredire il medico.

L’intervento della polizia avvertita da altro personale e dai pazienti allarmati per l’esasperazione dei tre favaresi ha evitato il peggio. I tre sono stati identificati dalla polizia. Il medico aggredito dovrà decidere se formalizzare la denuncia in commissariato. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa