home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania calcio, Lo Monaco: «Piano di risanamento va avanti»

Nel corso della presentazione del difensore Marchese, l'amministratore delegato rossazzurro traccia un bilancio in positivo dopo la crisi della holding Finaria

Catania calcio,  Lo Monaco: «Piano di risanamento va avanti»

Giovanni Marchese, Pietro Lo Monaco e Davide Franco

Torre del Grifo (Catania) -  La notizia lieta, nel giorno della presentazione di Giovanni Marchese, che torna a vestire il rossazzurro, è che il Catania non è più in agonia. Lo sussurra il presidente Davide Franco durante la conferenza stampa fiume (due ore, quasi) a Torre del Grifo: "Tutti i settori in cui opera la holding Finaria, e cioè supermercati, ambito commerciale, supermercati e il Catania calcio, stanno procedendo a gonfie vele. Bisogna risolvere le situazioni debitorie, abbiamo ottime risposte dagli istituti finanziari, ma le marginalità che sta creando nei vari settori supererà il gap precedente. Dunque, la risposta è positiva, il 2017 sarà importante anche per il Catania che, a questo punto, non è d'obbligo che sia in vendita. A Maggio era un obbligo, ora non lo è più".

Ma la società, a proposito di debiti, deve ovviare all'impegno pattuito in occasione dell'acquisto di Rinaudo. Allo Sporting Lisbona spettano un milione e 400 mila euro. Lo Monaco tratta e intanto promette rinforzi di mercato: "Per ogni over che andrà via, ne entrerà un altro. I contratti sono virtualmente a posto, bisogna soltanto effettuare i movimenti in uscita. State sereni".

Marchese è tornato in rossazzurro e si è quasi commosso durante la presentazione: "Quindici punti di ritardo dal primo posto si possono anche colmare. Non voglio illudere, ma lottare. Sono convinto che questa squadra, che è forte, potrà dare il massimo anche fuori casa. Sono qui per sputare sangue, ho scelto di tornare a casa mia senza considerare altre proposte (lo cercavano in Serie B, ndr) perché credo nella società, nel lavoro del tecnico e nel valore del gruppo".

Foto di Filippo Galtieri

UNA PAGINA INTERA CON TUTTI GLI APPROFONDIMENTI SULL'EDIZIONE IN EDICOLA DEL QUOTIDIANO

LA SICILIA 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO