home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Secondo caso di meningite in un mese al Sant'Elia di Caltanissetta

Ad essere stato ricoverato un uomo di 60 anni affetto da meningite batterica, forma più grave di quella virale

Secondo caso di meningite in un mese al Sant'Elia di Caltanissetta

Caltanissetta - Secondo caso di meningite in un mese a Caltanissetta. All'ospedale "Sant'Elia" è stato ricoverato un uomo di 60 anni di San Cataldo, affetto da sintomi di meningite batterica, forma più grave rispetto a quella virale. Il sessantenne presentava i classici sintomi: rigidità nucale, febbre alta ed era in stato di agitazione. Gli esami clinici hanno confermato che si trattava proprio di meningite. I medici hanno già avviato la profilassi prevista in questi casi e per il paziente è stato disposto il ricovero nella divisione di malattie infettive dell'ospedale nisseno. La prognosi al momento è riservata. Lo scorso 22 dicembre si era registrato un altro caso di meningite, quando fu ricoverato un uomo di 70 anni, poi dichiarato fuori pericolo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO