home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, frutti di mare avariati venduti in Piazza Palestro: sequestrati

Trentatré chili di merce sono stati trovati dalla Polizia in cattivo stato di conservazione. I controlli sono stati effettuati nel quartiere di San Cristoforo, ma anche a Nesima dove è stata sospesa l'attività di un panificio

Catania, frutti di mare avariati venduti in Piazza Palestro: sequestrati

CATANIA - Trentatré chili di frutti di mare in cattivo stato di conservazione e senza indicazione di provenienza e circa un quintale tra agrumi ed ortaggi sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato in due negozi di Piazza Palestro, a Catania, durante controlli in esercizi commerciali del quartiere San Cristoforo. All’operazione hanno reso parte Polizia Municipale, Guardia di finanza e veterinari dell’Asp. Ai titolari dei due negozi sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di 3.714 euro per mancata autorizzazione al commercio e per svolgimento di attività di commercio di generi alimentari senza avere i requisiti professionali richiesti dalla legge.

Controlli sono stati effettuati anche nel quartiere di Nesima, dove tra Piazza Eroi d'Ungheria, viale Mario Rapisardi e corso Indipendenza è stata sospesa un’attività di panificazione per precarie condizioni igieniche ed è stata indagata una persona in stato di libertà, titolare di un esercizio pubblico di Pasticceria, per furto aggravato di energia elettrica e occupazione abusiva del suolo pubblico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO