home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ordigno bellico fatto brillare in una cava a Belpasso

Era un residuato della seconda guerra mondiale. L'area circostante la cava, messa prima in sicurezza

Ordigno bellico fatto brillare in una cava a Belpasso

Sono state completate senza alcun problema le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico all'interno della cava Moschetto a Belpasso. L'ordigno, una bomba da 500 libre del peso di 227 kg, residuato bellico della seconda guerra mondiale, è stato fatto brillare in sicurezza, oggi pomeriggio, dopo che l'area circostante la cava è stata interdetta al traffico. La bomba era stata ritrovata circa un mese fa in contrada Buffa-Raisa nel paternese, vicino Schettino.

Le operazioni di brillamento sono state effettuate dagli specialisti del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO