home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Beve otto litri d'acqua per seguire una dieta e finisce in rianimazione

La donna, 66 anni, è ricoverata al Cannizzaro di Catania. Oggi le condizioni si sono riequilibrate, la paziente è in fase di guarigione

Beve otto litri d'acqua per seguire una dieta e finisce in rianimazione

CATANIA - Una donna di 66 anni è entrata in stato soporifero tre giorni fa a Catania dopo avere incominciato una dieta ferrea che prevedeva l’assunzione di otto litri d’acqua al giorno. Ricoverata nell’ospedale Cannizzaro, dove è arrivata in codice rosso con un’ambulanza del 118, è stata subito sottoposta a visita anestesiologica e neurologica a terapia per la correzione dei valori fisiologici, estremamente fuori norma.

La donna è stata ricoverata nel reparto di anestesia e rianimazione, dove è stata costantemente monitorata e ha proseguito la terapia. Oggi le condizioni si sono riequilibrate, la paziente è in fase di guarigione e nei prossimi giorni potrà essere dimessa dalla rianimazione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO