home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

A coniugi agrigentini premio per la pace di Dresda

Hanno accolto nella loro tomba di famiglia la salma di una ragazza eritrea annegata nel Mediterraneo

A coniugi agrigentini premio per la pace di Dresda

Berlino - Una coppia di coniugi agrigentini ha vinto il premio per la pace di Dresda. Il premio, che consiste in un riconoscimento economico di 10 mila euro, è stato assegnato loro in virtù del gesto fatto nei confronti di una delle tante vittime degli sbarchi di migranti in Sicilia. Amalia e Giuseppe Gilardi hanno infatti deciso di accogliere nella loro tomba di famiglia, ad Agrigento, una sfortunata ragazza di 17 anni, proveniente dall'Eritrea, che era annegata con i suoi familiari nel Mediteranneo e la cui salma era arrivata nella città dei Templi. Un gesto che attesta lo spirito di pace e di accoglienza con cui molti siciliani vivono l'emergenza migranti nelle proprie città.

Con i coniugi Gilardi è stato premiato anche il sindaco di Riace Domenico Lucano, premiato per i molti profughi accolti nel suo comune, e per lo sforzo di integrazione riuscito alla sua amministrazione. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO