home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Romena va in ospedale con feto in busta di plastica: «Ho abortito»

E' accaduto a Canicattì. La donna, 30 anni, era alla 27esima settimana. Ha raccontato ai sanitari di aver perso il feto in maniera naturale. Il marito si trova in Romania

Romena va in ospedale con feto in busta di plastica: «Ho abortito»

Canicattì (Agrigento) - Una romena di 30 anni stanotte alle 2.30 si è presentata al pronto soccorso dell’ ospedale di Canicattì (Agrigento) con un feto alla 27/ma settimana custodito in una busta di plastica. La donna ha raccontato di aver abortito in maniera naturale mentre si trovava da sola. Il marito al momento si trova in Romania.


I sanitari hanno avvertito i carabinieri e ricoverato la donna in corsia. Il feto è stato portato presso la sala mortuaria dell’ospedale in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO