home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Scontri fra tifosi Catania-Cavese agli imbarcarderi di Messina: ragazza ferita

La scheggia di una bomba carta lanciata accanto al pullman dei tifosi campani, ha raggiunto la giovane ad una gamba. Le due tifoserie erano dirette una a Gela, l'altra a Vibo Valentia

Scontri fra tifosi Catania-Cavese agli imbarcarderi di Messina: ragazza ferita

MESSINA - Scontri tra tifosi del Catania e della Cavese agli imbarcaderi della Caronte&Tourist, a Messina, dove una pattuglia della polizia era impegnata in un servizio di controllo dei tifosi rossoblu in trasferta a Vibo Valentia, dove oggi si disputa l’incontro di calcio tra le due compagini che militano in Lega pro. I sostenitori della Cavese erano diretti a Gela per la gare del campionato di serie D.

 

GUARDA IL VIDEO

 

Durante il lancio di oggetti tra i sostenitori delle due squadre una bomba carta è esplosa accanto al pulmino del tifosi campani e una scheggia ha raggiunto alla gamba una ragazza, trasportata in ospedale. Ai tifosi del Catania sono stati sequestrati mazze e altri oggetti contundenti e a questo punto gli ultras hanno reagito contro gli agenti. Alcuni tifosi sono stati denunciati. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa