home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Tutto pronto per il grande esodo d'agosto, la Palermo Catania è l'autostrada con il maggior numero di cantieri

Il 5 agosto sarà da bollino nero. L'Anas ha spiegato il Piano dei servizi per l’esodo estivo, che prevede «più pattuglie su strade e treni», squadre di addetti alla sorveglianza e al pronto intervento in caso di emergenza, informazioni aggiornate su traffico

Tutto pronto per il grande esodo d'agosto, la Palermo Catania è l'autostrada con il maggior numero di cantieri

Conto alla rovescia per l’esodo estivo 2017. Si avvicina il «periodo caldo» per le partenze: giornata clou sabato 5 agosto quando il traffico sulle strade e autostrade italiane sarà probabilmente da «bollino nero». E mentre i vacanzieri si apprestano a fare le valigie il sistema Viabilità Italia presenta il Piano dei servizi per l’esodo estivo, che prevede «più pattuglie su strade e treni», squadre di addetti alla sorveglianza e al pronto intervento in caso di emergenza, informazioni aggiornate su traffico e una riduzione dei cantieri inamovibili rispetto al 2016; sulla rete Anas diminuiranno del 30%.

Il tutto a fronte di una previsione di "notevole aumento» del traffico rispetto all’anno scorso. Nel mese di giugno, ad esempio, il traffico sull'A2-Autostrada del Mediterraneo è aumentato del 9,28% rispetto allo stesso mese del 2016. Appello dunque a «prudenza», «attenzione», «soste» e alle partenze intelligenti, anche perché nel 2017 sono aumentati i morti sulle strade.

5 AGOSTO TRAFFICO DA «BOLLINO NERO» - E’ il giorno in cui è previsto un concentramento maggiore delle partenze. Spostamenti intensi, da «bollino rosso», anche nell’ultimo fine settimana di luglio e negli altri week end di agosto. La maggior concentrazione di traffico per i rientri in città è invece prevista nelle ultime due domeniche di agosto e nel primo fine settimana di settembre.

SERVE PIU' ATTENZIONE, VITTIME STRADA AUMENTATE IN 2017 - A fronte di una diminuzione dei morti sulle strade censiti dall’Istat nel 2016 rispetto al 2015 (si è passati da 3.428 a 3.270 vittime), nel 2017 - dal primo gennaio al 16 luglio - sono nuovamente aumentati (+2,9% sullo stesso periodo del 2016). In generale, ha spiegato il direttore del Servizio di Polizia stradale, Giuseppe Bisogno, nel 2017 gli incidenti rilevati dalla Polizia e dai Carabinieri sono diminuiti del 3,5%, passando da 40.466 a 39.049. In aumento invece dell’1% gli incidenti mortali. In calo il totale delle infrazioni (-10,5%), soprattutto quelle relative all’eccesso di velocità (-26,8%), ma crescono del 15,1% le sanzioni per l’uso del cellulare alla guida, che secondo la Polstrada rimane la principale distrazione. Per quanto riguarda la sicurezza sulle autostrade, sulla rete di Autostrade per l’Italia - ha ricordato l’ad Giovanni Castellucci - la mortalità si è ridotta dell’81% dal 1999 a oggi, 300 vite salvate l’anno, grazie ad esempio a strumenti come i Tutor.

MENO CANTIERI INAMOVIBILI - Sulla rete Anas, ha spiegato il Responsabile gestione rete Anas, Stefano Mastrangelo, saranno ridotti del 30% rispetto al 2016. Sugli oltre 26 mila km di rete Anas, i cantieri attivi saranno 162, di cui 35 su autostrade e raccordi autostradali e 127 sulle strade statali. Il numero maggiore di cantieri è presente sulla A19 Palermo-Catania. A sostegno degli automobilisti prevista da Anas una squadra di oltre 2.500 addetti per la sorveglianza e il pronto intervento in caso di emergenza, 1.100 gli automezzi impiegati, 1.830 telecamere e 530 pannelli a messaggio variabile.

PIÙ CONTROLLI SUI TRENI E NELLE STAZIONI - Nel periodo estivo la Polizia ferroviaria disporrà, tra l’altro, una media quotidiana di 1.650 operatori e 700 pattuglie in stazione e a bordo treno.

TRA NOVITA' ARRIVA TELEPASS PAY - Si tratta di un circuito di pagamento unico, ha spiegato Castellucci, che per venire incontro alle nuove esigenze di mobilità consentirà per esempio di pagare benzina, bollo auto, multe taxi, trasporto pubblico locale e strisce blu. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa