home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

CAGLIARI

Gommone su scogli: sentite le superstiti

Al timone il sub Putzu morto assieme all'amico finanziere Sanna

Gommone su scogli: sentite le superstiti

CAGLIARI, 18 AGO - La Capitaneria di porto dovrebbe terminare oggi di sentire le due superstiti dal terribile incidente nautico avvenuto nella notte fra mercoledì e giovedì nello specchio d'acqua antistante il quartiere Sant'Elia a Cagliari che è costato la vita a Giovanni Putzu, di 34 anni, sommozzatore, e Nicola Sanna, finanziere, di 29, entrambi di Cagliari. Ieri è stata ascoltata Claudia Mallica, di 27, fidanzata di Putzu, attualmente ricoverata nell'ospedale Marino per alcune fratture. La giovane ha risposto alle domande dei militari della Guardia costiera, ricostruendo quanto accaduto sul gommone. Oggi sarà sentita anche Maria Bonfardeci, di 27, palermitana, ricoverata nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale Brotzu, ieri era ancora sotto choc e non è stato possibile raccogliere la sua testimonianza. Da quanto si apprende sulle indagini, sembra essere confermato che al timone del gommone, lungo sette metri e con un motore fuoribordo da 200 cavalli, ci fosse Giovanni Putzu.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO