home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

AOSTA

Uomo bruciato, inchiesta per omicidio

Ipotesi di reato è contro ignoti. Autopsia proseguirà martedì

Uomo bruciato, inchiesta per omicidio

AOSTA, 21 AGO - Il pm di Aosta Eugenia Menichetti ha aperto un fascicolo per omicidio a carico di ignoti a seguito del ritrovamento, sabato scorso, di un cadavere bruciato e non ancora identificato in una radura a Fenis. Il medico legale incaricato dell'autopsia, Roberto Testi, in mattinata ha analizzato il corpo per un'ora e mezza. Il vero e proprio esame potrà svolgersi soltanto martedì, dopo gli esami radiologici previsti nelle prossime ore (per i quali è stato incaricato il radiologo Davide Machado). Testi ha 60 giorni per consegnare la relazione in procura. In base all'esito dell'autopsia, i carabinieri del Reparto operativo di Aosta indirizzeranno le loro indagini, sia che si tratti di un omicidio sia che l'esame faccia emergere altre cause di morte, come - ad esempio - un malore con conseguente tentativo di occultamento di cadavere. Il giovane uomo trovato morto è di carnagione chiara e alto circa un metro e settantacinque centimetri.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO