home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

BOLOGNA

Zuppi, con Papa sarà domenica di Bologna

'Anche con abolizione schiavitù qualcuno si sarà spaventato'

Zuppi, con Papa sarà domenica di Bologna

BOLOGNA, 15 SET - "Ha detto bene il sindaco Merola, sarà la domenica di Bologna. La festa di una città che ha sempre cercato di vivere bene. E che vuole continuare a vivere bene, non chiudendosi ma continuando ad accogliere". Così l'arcivescovo di Bologna, Matteo Zuppi, ha parlato del significato della visita di Papa Francesco a Bologna del primo ottobre alla presentazione del programma della giornata con il primo cittadino, Virginio Merola, e il rettore dell'Università di Bologna, Francesco Ubertini. Zuppi ha ricordato che quella celebrata da Francesco a Bologna sarà la prima domenica della Parola, istituita dallo stesso Bergoglio lo scorso anno insieme alla domenica dei Poveri. L'arcivescovo ha poi ricordato il Liber Paradisus, legge con cui a Bologna a metà del '200 venne abolita la schiavitù: "Anche allora avrà spaventato qualcuno: avranno detto che Bologna non sarebbe più stata la stessa, che faranno i servi della Gleba. Invece dobbiamo continuare a scrivere tanti Liber Paradisus, perché ci sono tanti inferni".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa