home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Multato, insultò disabile: chiede scusa

Lettera a Ledha: 'Ho agito d'impulso, non volevo offendere'

Multato, insultò disabile: chiede scusa

MILANO, 15 SET - Ha chiesto "scusa" inviando una lettera alla Ledha, la Lega per i diritti delle persone con disabilità, e sostenendo di aver "agito di impulso", l'uomo che lo scorso 19 agosto ha attaccato un cartello all'interno del parcheggio di un centro commerciale a Carugate (Milano) in cui offendeva un disabile colpevole, a suo dire, di aver chiamato la Polizia locale poiché la sua auto sostava nel posto riservato ai portatori di handicap. A comunicarlo è stata la stessa Ledha, che aveva presentato un esposto alla Procura di Monza, la quale ha aperto un fascicolo per diffamazione aggravata a carico dell'uomo. La lettera, spiega Ledha, "contiene le scuse da parte dell'autore del gesto che spiega di aver agito di impulso e di non 'credere in alcun modo' a quello che ha scritto". L'uomo, poi, "scrive di non aver voluto offendere le persone con disabilità 'nella loro totalità' e per questo si è reso disponibile a dedicare parte del proprio tempo libero a riparare l'offesa arrecata".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO