home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

NUORO

Maltratta alluni, maestra a giudizio

Lanusei, processo a febbraio dopo denunce genitori

Maltratta alluni, maestra a giudizio

NUORO, 12 OTT - Subirà un processo Andreina Peddiu, la maestra elementare di 63 anni, di Villagrande Strisaili, in Ogliastra, accusata di maltrattamenti nei confronti dei suoi alunni di prima elementare. Il Gup del tribunale di Lanusei, Paola Murru, accogliendo la richiesta del pm Nicola Giua Marassi titolare delle indagini, ha rinviato a giudizio l'insegnante che dovrà comparire il 6 febbraio 2018 davanti al giudice monocratico Nicole Serra. Nel processo l'imputata si dovrà difendere dalle pesanti accuse che le sono state mosse da alcuni genitori dei suoi alunni. La vicenda risale all'anno scolastico 2013-2014 quando tre mamme di Villagrande Strisaili denunciarono la maestra per aver maltrattato i loro figli, che allora frequentavano la prima elementare. Le famiglie avevano riferito agli investigatori di percosse e ingiurie nei confronti dei loro bambini. Non solo: la maestra avrebbe impedito più volte ai piccoli di utilizzare i servizi igienici, di bere durante lezione e di andare in cortile per la ricreazione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa