home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

PESARO

Arrestato in Venezuela, torna a Pesaro

Luigi Federici ha scontato 2 anni e mezzo in carcere a Caracas

Arrestato in Venezuela, torna a Pesaro

PESARO, 8 MAR - E' tornato a casa a Pesaro dopo due anni e mezzo di detenzione in Venezuela per aver acquistato volatili esotici Luigi Federici, 69 anni, pensionato, appassionato ornitologo. Venne arrestato il 10 settembre 2015 all'aeroporto di Caracas con un trolley contenente 24 coppie di tangare, una specie di fringuello molto colorato: lui li aveva acquistati regolarmente ma evidentemente non potevano essere portati fuori dal Paese. Era stato arrestato e condannato a sei anni di carcere: ne ha scontati due e mezzo. Poi c'è stata la mobilitazione sia della politica italiana, dal sindaco Matteo Ricci all'on. Alessia Morani, al ministero della Giustizia che ha riconosciuto la sentenza del Venezuela potendo così avviare la pratica di rientro anticipato avvenuto ieri. Federici, dimagrito di circa 15 chili, ha potuto riabbracciare la sua famiglia e gli amici: "Non so ancora come ce l'abbia fatta", ha dichiarato riferendosi alla dura detenzione". Scriverà un libro sulla sua disavventura giudiziaria.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO