home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Liberarono cavie: pm, condanna a 15 mesi

Imputati a processo Milano, 'ricerca su animali sfrutta deboli'

Liberarono cavie: pm, condanna a 15 mesi

MILANO, 26 APR - Devono essere condannati alla pena di un anno e tre mesi di carcere i tre attivisti dell'associazione animalista 'Coordinamento fermare Green Hill', imputati a Milano per avere occupato, il 20 aprile 2013, i locali adibiti a ospitare cavie del dipartimento di Farmacologia della Statale di Milano e per aver liberato diverse decine di topi e un coniglio. Lo ha chiesto il viceprocuratore onorario Maria Cristina Matassi, che ha anche chiesto di non concedere le attenuanti generiche ai tre imputati a processo per violenza privata, occupazione di edificio e terreno pubblico e danneggiamento aggravato. "La ricerca sugli animali è una pratica retrograda - hanno affermato gli attivisti - noi ci opponiamo a un sistema sociale che sfrutta e uccide il più debole". E ancora: "Non abbiamo distrutto nulla, abbiamo solo liberato gli animali e mostrato al mondo lo squallore delle gabbie in cui vengono rinchiusi".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO