home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

SALERNO

Anfora antica trovata in porto Salerno

Manufatti in avorio, pelli di pitone e rari coralli

Anfora antica trovata in porto Salerno

SALERNO, 19 GIU - La Guardia di Finanza ha sequestrato all'interno del porto commerciale di Salerno numerosi e pregiati manufatti d'arte in avorio africano e asiatico, pelli e oggetti di pitone, coccodrillo e varano, ma anche rarissimi coralli e conchiglie, un'anfora di tradizione fenicio-punica. Il carico era nascosto in un container giunto dall'Eritrea, dichiarato in dogana come contenente effetti personali da due cittadini italiani di ritorno dall'Africa che sono stati denunciati a piede libero. Il materiale sequestrato, per dimensioni, pregio e peso dei singoli pezzi e in considerazione dell'ottimo stato di conservazione e lavorazione, rappresenta il più importante sequestro della specie effettuato in questo anno dalla Gdf. Importante ritrovamento l'anfora di tradizione fenicio-punica databile tra il V e il III secolo a.C.. L'operazione è stata condotta in collaborazione con la Dogana e con l'ausilio dei carabinieri forestali di Salerno.(ANSA).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO