WHATSAPP: 349 88 18 870

BARI

Bonifica exFibronit,Decaro s'inginocchia

Per ricordare le 400 vittime, tra operai e cittadini

Bonifica exFibronit,Decaro s'inginocchia

BARI, 18 OTT - Sono stati consegnati formalmente oggi a Bari, alla ditta che li eseguirà in due anni, i lavori per la bonifica, e la successiva realizzazione di un parco, nel sito della ex fabbrica di manufatti in fibrocemento 'Fibronit', che avrebbe causato la morte di più di 400 persone, tra operai e cittadini residenti nei quartieri a ridosso dell'azienda. Alla cerimonia di inaugurazione del cantiere sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, l'assessore regionale ai Trasporti, Giovanni Giannini, già assessore al Comune di Bari; e il presidente del comitato Fironit, Nicola Brescia, che con migliaia di cittadini si è battuto per la riqualificazione del sito. Il primo cittadino, ricordando le "400 vittime", si è inginocchiato "a nome della città" durante un minuto di silenzio. "Oggi è una giornata storica - ha detto - iniziano i lavori definitivi per la bonifica di una fabbrica che per 50 anni ha prodotto materiali in fibrocemento".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa