WHATSAPP: 349 88 18 870

ALESSANDRIA

Soffoca moglie malata e si costituisce

In provincia di Alessandria. Erano entrambi malati di tumore

Soffoca moglie malata e si costituisce

ALESSANDRIA, 19 OTT - Ha soffocato la moglie, malata di tumore, poi ha chiamato i carabinieri: "Venite, ho ucciso mia moglie". Tragedia questa mattina nei boschi di Capanne di Marcarolo, una piccola frazione di Bosio (Alessandria) al confine tra Piemonte e Liguria. I carabinieri stanno ascoltando un cinquantenne, di origine tedesche secondo le prime informazioni e anche lui affetto da una malattia incurabile. Dopo l'omicidio l'uomo, sempre secondo le prime informazioni, avrebbe tentato di togliersi la vita. Sono intervenuti i carabinieri di Arenzano (Genova), a cui è arrivata la chiamata dell'uomo, e quelli di Novi Ligure (Alessandria). Sono presenti anche i soccorritori del 118: al loro arrivo, per la donna non c'era più nulla da fare.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa