WHATSAPP: 349 88 18 870

CASERTA

Camorra: ergastolo per Schiavone jr

Confermata pena in appello a figlio 'Sandokan'

Camorra: ergastolo per Schiavone jr

CASERTA, 28 NOV - Ergastolo per Nicola Schiavone, figlio del capoclan dei Casalesi Francesco "Sandokan" Schiavone; una assoluzione e pene ridotte per gli altri imputati nel processo di secondo grado sul duplice omicidio Salzillo-Prisco, avvenuto nel marzo 2009. Una delle vittime, Antonio Salzillo, era nipote del fondatore del clan dei Casalesi Antonio Bardellino, ucciso in Brasile nel 1988. La Corte d'Appello di Napoli ha confermato la pena massima per Schiavone jr, ritenuto il mandante del delitto che fu deciso per punire il ritorno di Salzillo nel casertano, provincia da cui tutti i parenti e fedelissimi di Bardellino era stati "esiliati" dopo la guerra di camorra persa tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90 contro il gruppo formato dalle famiglie Schiavone e Bidognetti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa