WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Garante Lazio, Rebibbia chiusa volontari

Anastasia, decisione direttore dopo fuga detenuti deve rientrare

Garante Lazio, Rebibbia chiusa volontari

ROMA, 29 NOV - "La chiusura di Rebibbia ai volontari nelle ore pomeridiane è uno scandalo che deve finire". Lo afferma il Garante dei detenuti del Lazio, Stefano Anastasia che ieri si è recato a visitare il Nuovo Complesso del carcere romano da cui alcuni giorni fa sono fuggiti tre detenuti. "Il divieto di ingresso ai volontari nelle ore pomeridiane - ricorda Anastasia - è stato deciso dalla direttrice del carcere a causa della carenza di personale di polizia. Chiuse le attività laboratoriali, interrotti i colloqui con gli enti di assistenza, impedita l'attività degli sportelli di informazione legale, non è più semplice il lavoro dei poliziotti in servizio, ciascuno costretto a inseguire decine di detenuti che altrimenti avrebbero avuto altro da fare e altri a cui rivolgersi". "La direttrice mi aveva assicurato - dice ancora - che si sarebbe trattato di un provvedimento temporaneo e che nel giro di dieci giorni avrebbe avuto il personale richiesto per la ripresa delle attività. Sono passate due settimane e nulla è successo".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa