WHATSAPP: 349 88 18 870

SALERNO

Omicidio sessantenne,massacrato di botte

A Roccagloriosa, forse causa dissidio di natura privata

Omicidio sessantenne,massacrato di botte

SALERNO, 29 NOV - Omicidio a Roccagloriosa, comune del Salernitano. A morire Vincenzo Caruso un sessantenne che è stato trovato nella propria abitazione massacrato di botte e colpito alla testa. Un dissidio di natura privata, una discussione finita male, dovrebbe essere all'origine del fatto. La vittima, almeno dalle prime informazioni, sembra non essere sposato né con figli. Sarebbe un pensionato che ha vissuto tanti anni fuori in Svizzera dove era emigrato per lavoro. Indagano i carabinieri della Compagnia di Sapri. "La nostra comunità è come una famiglia, - ha detto il sindaco di Roccagloriosa (Salerno), Nicola Marotta - dunque siamo tutti affranti per quanto accaduto. Lo ricordo come una persona perbene che si faceva ben volere da tutti. A memoria non ricordo un episodio del genere nel nostro comune".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa