WHATSAPP: 349 88 18 870

RAVENNA

Truffa contributi, prescrizione per Idem

L'olimpionica di canoa e senatrice Pd non era in aula

Truffa contributi, prescrizione per Idem

RAVENNA, 29 NOV - Si è chiuso con la prescrizione il processo in abbreviato per la senatrice del Pd, ex ministro e olimpionica di canoa Josefa Idem, e per il marito-allenatore Guglielmo Guerrini, accusati in concorso di truffa aggravata ai danni del Comune di Ravenna, per 8.642 euro di contributi previdenziali. Josefa Idem, già assessore a Ravenna, non era in aula. Il Pm Angela Scorza ha chiesto per entrambi un anno e mezzo di carcere sostenendo che se la truffa al Comune è prescritta, quella all'istituto previdenziale no perché improntata alla maturazione della pensione. Ma il Gup Rossella Materia ha accolto la tesi dei difensori Ermanno Cicognani ed Ercole Muccinelli, che prima hanno chiesto l'assoluzione "perché il fatto non sussiste", poi in subordine la prescrizione, a loro avviso scattata nel novembre 2014. Il Comune aveva chiesto alla Idem quasi 18mila e 800 euro, tra danno patrimoniale (i contributi), interessi e danno d'immagine, in un duro atto di costituzione di parte civile dell'avvocato Enrico Baldrati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa