WHATSAPP: 349 88 18 870

FOLIGNO (PERUGIA)

Marini, sicurezza è sfida ricostruzione

Per presidente Umbria su beni cultura si passi a concetto difesa

Marini, sicurezza è sfida ricostruzione

FOLIGNO (PERUGIA), 1 DIC - Il terremoto che ha colpito il centro Italia "pone una grande sfida: ideare, progettare e realizzare una ricostruzione che sia capace di definire non solo nuove tecniche ricostruttive, ma anche l'utilizzo di nuovi materiali da impiegare per la realizzazione di case e altri fabbricati in grado di garantire, in un'area altamente sismica, la sicurezza delle persone". Lo ha sottolineato la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini in occasione la cerimonia di consegna degli attestati ai 69 ingegneri che hanno conseguito la qualifica di agibilitatori per la compilazione delle schede Aedes, che si è svolta al Centro regionale di protezione civile a Foligno. "Così come - ha sostenuto ancora Marini -, per lo straordinario patrimonio artistico che il terremoto ha drammaticamente danneggiato, dimostrandone tutta la sua fragilità, dobbiamo poter immaginare una ricostruzione che dal concetto di conservazione si passi a quello di difesa del bene culturale".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa