WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Cassazione, no ad altro ricorso Codacons

Atto di indizione deciso da Mattarella è insindacabile

Cassazione, no ad altro ricorso Codacons

ROMA, 1 DIC - La Cassazione ha dichiarato "il difetto assoluto di giurisdizione" per quanto riguarda il decreto con il quale il Presidente della Repubblica, lo scorso 27 settembre, ha indetto il referendum sulla riforma costituzionale. I Supremi giudici condividono quanto già stabilito dal Tar del Lazio che ha ritenuto l'atto di indizione non soggetto a "sindacato giurisdizionale" perché non è un "atto amministrativo". Il ricorso sul regolamento preventivo di giurisdizione era stato presentato dal Codacons.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa