home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Trapani, incidente sul lavoro, muore un operaio

Era impegnato nella manutenzione di un aliscafo

Incidente mortale sul lavoro stamani a Trapani, nel cantiere Liberty Shipyard di rimessaggio delle imbarcazioni degli imprenditori Morace. La vittima è Michele Di Lorenzo, 37 anni, un operaio di una ditta esterna che era impegnato nella manutenzione di un aliscafo. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l'operaio è precipitato compiendo un volo di tre metri in una sala macchine. E' stato subito trasferito all'ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani, in condizioni disperate; poco dopo è morto per le gravi ferite riportate nella caduta. Sono intervenuti i carabinieri, che stanno ricostruendo la dinamica dell'incidente.

Michele Di Lorenzo, nato e residente a Palermo, lavorava per conto della ditta Elettro System di Aspra (Bagheria). E’ deceduto, poco dopo l’arrivo al pronto soccorso dell’Ospedale «San Vito e Santo Spirito» di Trapani per il trauma cranico riportato nella caduta mentre, a bordo dell’aliscafo «Antioco», stava eseguendo la manutenzione dell’impianto di climatizzazione dell’imbarcazione. Per cause ancora non chiare, il tecnico è precipitato dal ponte dell’aliscafo all’interno della sala macchine, battendo la testa. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa