home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Rigopiano: Bubbico, lì lo Stato c'era

Fatto ogni sforzo per salvare vite. Inchieste faranno chiarezza

Rigopiano: Bubbico, lì lo Stato c'era

ROMA, 17 FEB - A Rigopiano "lo Stato c'era": lo dice il viceministro dell'interno Filippo Bubbico, che seguì dal Centro di coordinamento dei soccorsi allestito a Penne (Pescara), l'evoluzione della situazione. "Quella dello Stato - aggiunge Bubbico - fu una presenza costante, tangibile, operativa dello Stato, vicino a delle persone che in quel momento avevano bisogno che ci fosse una mobilitazione assoluta e tempestiva della macchina dei soccorsi e che fosse fatto oggi sforzo possibile per cercare di salvare vite. Così è stato. Nel momento dell'emergenza è stato fatto ogni sforzo possibile, necessario, per affrontare una situazione molto critica, delicata e complessa".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO