home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

GENOVA

Campanile senza ardesia,per Tar ok multa

Respinto ricorso chiesa Finale Ligure contro Mibact

Campanile senza ardesia,per Tar ok multa

GENOVA, 20 GIU - E' legittima la multa a una parrocchia ligure se non utilizza lastre di ardesia per ristrutturare il campanile vincolato. Lo ha stabilito il Tar della Liguria, respingendo il ricorso presentato dalla parrocchia di san Dalmazzo a Finale Ligure contro il Ministero dei Beni Culturali. "Le lastre di ardesia sono tipiche della Liguria e costituiscono un riparo dalle intemperie più efficace rispetto a quello che è stato realizzato" si legge nella sentenza che contesta anche gli intonaci e le coperture utilizzati per la ristrutturazione dell'edificio religioso. La parrocchia nel 2000 aveva ricevuto una sanzione di 13 milioni delle vecchie lire perché "eseguì lavori di ristrutturazione del campanile, bene tutelato, in difformità rispetto alle prescrizioni imposte dalla Soprintendenza".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa