WHATSAPP: 349 88 18 870

VENEZIA

Coppia uccisa a Mestre:convalida arresto

Reo confesso si è avvalso facoltà di non rispondere

Coppia uccisa a Mestre:convalida arresto

VENEZIA, 20 GIU - Il Gip di Venezia Marta Paccagnella ha convalidato l'arresto in carcere per Stefano Perale, 50 anni, l'uomo che nella notte tra sabato e domenica scorsa ha ucciso Anastasia Shakurova, di 30 anni, di cui si era invaghito, e il suo compagno Biagio Junior Buonomo, di 31 anni. Perale, reo confesso, si è avvalso della facoltà di non rispondere mentre l'accusa è rimasta invariata, ovvero quella del fermo fatto dalla polizia coordinata dal Pm Giorgio Gava, di duplice omicidio pluriaggravato. L'omicidio è maturato nella casa di Perale che aveva invitato a cena la coppia che avrebbe peraltro voluto comunicargli - secondo quanto si è appreso - che la donna era incinta al quinto mese di gravidanza. Perale, secondo quanto ricostruito dalla squadra mobile, aveva già intenzione di colpire. Infatti i due sarebbero stati in parte sedati con un mix di farmaci. La donna sarebbe stata uccisa per soffocamento in camera da letto, mentre l'uomo a sprangate quando, riavutosi, avrebbe fatto un estremo tentativo di fuga.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa