home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MILANO

Valtellina, 30 anni fa l'alluvione

Presidente Mattarella in visita per ricordare vittime

Valtellina, 30 anni fa l'alluvione

MILANO, 18 LUG - Era il 18 luglio e pioveva da giorni in alta Lombardia. Troppo. Quella notte del 1987 il fragile territorio della Valtellina non riuscì più a contenere tutta quell'acqua e cominciarono le frane. Sarebbero terminate solo dieci giorni dopo, il 28 luglio, con la frana più grave, quella che in Val Pola fece scomparire in un colpo solo due interi paesi, Sant'Antonio Morignone e Aquilone. Alla fine i morti complessivi furono 53, i danni superarono i 4 mila miliardi di lire. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, porta oggi di persona il suo ricordo in uno dei paesi più colpiti, Aquilone, in Valdisotto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO