WHATSAPP: 349 88 18 870

Almaviva stop ai licenziamentiSolidarietà fino a novembre

Almaviva stop ai licenziamenti Solidarietà fino a novembre

I lavoratori del call center, compresi quelli di Palermo, possono tirare un sospiro di sollievo. Oggi l'incontro al Mise con tutti gli attori della vertenza

Almaviva stop ai licenziamenti  Solidarietà fino a novembre

 ROMA -  Licenziamenti annullati e contratti di solidarietà prorogati sino a novembre, con un accordo che sarà sottoscritto a breve. I lavoratori di Almaviva possono tirare un sospiro di sollievo. Lo dice una nota della Uilcom Sicilia che ha partecipato all'incontro di oggi sulla vertenza Almaviva a Roma. Il viceministro dello Sviluppo economico, Teresa Bellanova, in particolare ha proposto ad Almaviva e ai sindacati un percorso di sei mesi con verifiche mensili sull'andamento dell'azienda e del settore dei call center e un nuovo accordo di solidarietà. Il nuovo accordo partirebbe dal documento con cui l'azienda ha aperto la procedura di licenziamento collettivo per far fronte a 2.988 esuberi nelle sedi di Palermo, Roma e Napoli. È quanto si apprende da fonti presenti al tavolo, i cui lavori stanno proseguendo con riunioni separate. «Se le parti raggiungono un'intesa -afferma Bellanova - il governo si impegna ad un monitoraggio mensile dell'accordo .Ci siamo seduti intorno a questo tavolo per chiudere positivamente. Noi stiamo facendo la nostra parte. Ci siamo già impegnati con un emendamento al ddl Concorrenza che inasprisce le sanzioni del 24 bis contro le delocalizzazioni, continueremo ad usare la nostra moral suasion con le aziende committenti, così come faremo tutte le verifiche sulle aziende appaltanti. Le risorse dello Stato devono dare prospettiva e stabilità al lavoro».


  Giuseppe Tumminia della UilCom dice: "L'Azienda ci ha ascoltato e abbiamo portato a casa il risultato. Certo, restano ancora da sciogliere diversi nodi ma abbiamo più tempo per cercare soluzioni e salvaguardare così l'occupazione nell'Isola. Il tavolo Almaviva sarà convocato mensilmente proprio per monitorare l'emergenza". 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa