WHATSAPP: 349 88 18 870

Lavoratori bocciano mediazioneRiparte procedura licenziamenti

Lavoratori bocciano mediazione Riparte procedura licenziamenti

La consultazione, con cui bisognava esprimersi sulla proposta del governo, si è conclusa con 5000 no. Le posizioni più marcate nei siti di Palermo, Roma e Napoli, a rischio perdita posti di lavoro

Lavoratori bocciano mediazione Riparte procedura licenziamenti

ROMA - Con 5.000 no dei lavoratori è stata bocciata la proposta di mediazione del governo per la vertenza Almaviva. La consultazione, cui hanno preso parte 5.815 dipendenti, si è conclusa con 526 sì, 5000 no, 17 voti non validi, 22 schede bianche e 250 lavoratori che hanno dichiarato la loro volontà di astenersi.  "Con questi risultati inequivocabili - dichiara Michele Azzola, segretario nazionale Slc Cgil - i lavoratori hanno rifiutato il percorso proposto dal Governo di accedere ad ulteriori sei mesi di contratto di solidarietà per "comprare" tempo in attesa che si possa individuare una soluzione ai problemi del settore".

 

L'organizzazione sindacale sottolinea anche che  "la bocciatura della proposta del Governo, accettata dall'azienda, è stata più marcata proprio nelle sedi impattate dai licenziamenti, Roma, Napoli e Palermo, con punte che hanno superato il 90% di no.  "Lavoratrici e lavoratori - prosegue il sindacalista - che hanno espresso questo voto pur consapevoli che il risultato che si è determinato riapre il contatore della procedura, che fra 30 giorni porterà al licenziamento di 3000 persone sui siti di Palermo, Napoli e Roma".  "Ora riprende il lavoro e la lotta per un accordo equo per Almaviva e regole certe per tutto il settore - conclude il sindacalista. Al Ministero dello Sviluppo Economico e a quello del Lavoro il compito di riaprire immediatamente il tavolo di confronto per cercare le giuste soluzioni".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CINEMA&TV

$(document).ready(function(){ $('#box_48c2375f7-9b58-4b8f-a026-9e8002600b17anteprima_ipiu .tipo_visualizzazione_menu p:first').click(); }); /div> div class="iooter_" div class="ilogobox_plogo_gzer(al_v2> a href="http://www.lasicilia.it/v> img aalt="PHme/ title="PHme/ trc="/mage:s/tsta?ta_giuta?png"?v=146278220500" />< div class="ientiati-"> div class="ienu pontainer menu_2enu_2gzer(ale_picolo 2> div class="ienu penu_cfntaiti_sooter_cv2 id="box_d3a6fd211-25c7-4a48-8f4d-9be89d8bf59d> dizNlass="antnnct serione_m147 > < /dli> dizNlass="aperla-vpubbickia- erione_m135 > < /dli> dizNlass="anerollognr erione_m148 pag < /dli> dizNlass="afntaiti_ erione_m136 pag < /dli> dizNlass="aprivacy erione_m137 pag < /dli> dizNlass="aima_i-a-ggiorntao erione_m138 > < /dli> dizNlass="asctefgiudzia rnr erione_m203 pag < /dli> d/ul /div> <
div class="ienrc- erarch_small id="benrc-0fc53e70-8e88-4fc6-b26c-38e611618afa >< (document).ready(function(){ $.dne-picker.setDefaults( $.dne-picker.regoneal[ "t/" ] ; ('#mnpu [nzm="tfiler_cfrom"], mnpu [nzm="tfiler_cto"]).cdne-picker( dne-Frmat=: 'dd/mm/yy' }; ('##enrc-0fc53e70-8e88-4fc6-b26c-38e611618afa mnpu [nzm="tq"]).cexamole'cunrc-); ('##enrc-0fc53e70-8e88-4fc6-b26c-38e611618afa orma).csubmt/function(){ ar belezct_ezioni/= $('his).pind('aelezct[nzm="terione_mimenrc->]); f( $(.ri m(elezct_ezioni/.val().length= == ){ elezct_ezioni/.arop('disabled', rue"; } }; ('##enrc-0fc53e70-8e88-4fc6-b26c-38e611618afa mnpu [examole]).ceachfunction(){ ('his).pexamole'(this).adtr('hexamole'); }; }; unction cerarch_reset_fields(lezent). ('"#"+lezent)+ forma").get(0.reaset); ('"#"+lezent)+ forma").ind('"mnpu [ype="ext/]").val(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind('"elezct").val(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind(''lasbel_checkox.pchecked'.removeClass('achecked'. /dcript> div class="iext/_edi conpyrghtw_2> d class="tixt/ > PowerNby a href="http://www.lgmdeit/">Gmde s.r.l /aiv> /div>
(document).ready(function(){ (d".top_button .click(function(){ ('"tml",body .c_i-at=e( crolliTop:0 }; elturn alse& ); }; /script>
/div> div data-render="true" class="bannervcms banner_fAudzweb" format="fAudzweb > script type="text/javascript">incrementAdvImpression(1984;
ddiv> dcript type="text/javascript">src="/ttp://www.lasicilia.it/sjs/jquery.sharrre.minjs"?v=14788152000;0>< dink rel="stylesheet" taroperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sj/cortfirm/jquery.ortfirmcss(?v=146278127200" /ype="text/css" < dink rel="stylesheet" taroperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sj/cf.tcyox./source/jquery.f.tcyox.css(?v=146278127200" /ype="text/css" pendia"schreen < dink rel="stylesheet" taroperty"stylesheet" tref="http:://wajaxigoogleaps).om/wajaxdlibs/jqueryu/18.11.4/teme=/cfick(/jquery-ui.ss" < " div dd="2fb-rote" < d/body