home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Messina, 13 lavoratori in "nero" nei locali della "movida"

Li ha individuati la Guardia di Finanza che ha esteso i controlli anche in altri settori come quello dello spaccio degli stupefacenti

Messina, 13 lavoratori in "nero" nei locali della "movida"

MESSINA - Tredici lavoratori in "nero" sono stati scoperti da militari della Guardia di finanza di Messina durante controlli sulla "movida" del centro e della zona nord della città. Erano impiegati in attività di ristorazione del capoluogo messinese come pizzerie, ristoranti e pub. Durante gli accertamenti le Fiamme gialle hanno comminato sanzioni amministrative per il mancato rilascio di cinque scontrini e ricevute fiscali, per ciascuna delle quali è prevista la sanzione minima di cinquecento euro.


In piazza Unione Europea e all’imbarcadero sono stati eseguiti controlli contro lo spaccio con l’ausilio dei cani antidroga: a conclusione dell’operazione sono stati segnalati alla Prefettura quattro tossicodipendenti trovati in possesso di marijuana per uso personale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa