home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Patti, controlli nel villaggio turistico dove un lavoratore su tre era a nero

Il blitz della Guardia di Finanza. Titolari denunciati e multati

La Guardia di Finanza torna nella sede del Palermo Calcio

I finanzieri della Tenenza di Patti hanno effettuato un controllo in un villaggio turistico ed hanno scoperto sette lavoratori in nero tra i quali vi erano anche due minorenni su un totale complessivo di ventidue lavoratori.

Il controllo, svolto in sinergia istituzionale con l’Inps di Messina, è stato concluso dopo il completamento di tutti i riscontri dei dati raccolti sul posto durante l’accesso e della posizione contributiva di ciascun lavoratore. E l’analisi dei dati ha fatto emergere una serie di irregolarità. I due titolari sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Patti per le gravi inadempienze commesse nella gestione del rapporto di lavoro con i due minorenni che, di fatto, sono stati impiegati, anche in orario notturno, per un numero di ore superiore al limite massimo previsto per legge, senza ricevere alcuna attestazione di lavoro né sostenere le previste visite medico-legali.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO