home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Società Stretto di Messina, liquidata nel 2013, ma costa ancora 1,5 mln l'anno

Lo ha rilevato la Corte dei Conti che ha sollecitato un intervento legislativo

Società Stretto di Messina, liquidata nel 2013, ma costa ancora 1,5 mln l'anno

La società Stretto di Messina, nata per realizzare il ponte che non ha mai visto la luce, benché sia stata posta in liquidazione il 15 aprile 2013, nel 2016 è costata ancora 1,5 milioni di euro l’anno.

Lo ha rilevato la Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato della Corte dei conti, secondo cui «la chiusura della vicenda liquidatoria risulterebbe agevolata da un intervento legislativo».

La Corte dei conti passa in rassegna tutta la complicata vicenda della società e conclude che, «considerata l’assenza di attività, se non quella di resistenza in giudizio, affidata, peraltro, ad avvocati esterni, è necessario procedere ad un ulteriore abbattimento dei costi societari. Infatti, l’onere per il mantenimento in vita della concessionaria, sceso sotto i due milioni solo nel 2015, risulta ancora rilevante, essendosi attestata, per il 2016, sopra il milione e mezzo», con una previsione per il 2017 pari a un milione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • pietroalessig

    23 Novembre 2017 - 21:09

    Ancora ci costa 1,5 milioni di euro ogni anno per non farlo...ammazza ho, gli investimenti per l'occupazione si fanno propio così...siamo davvero dei deficienti

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO